Gli effetti del riscaldamento globale

 


Il riscaldamento globale è un fenomeno causato dall'attività umana che ha degli effetti devastanti sull'ambiente, sul clima e sulla natura.
Uno di questi è lo scioglimento delle calotte polari e dei ghiacciai alpini in tutto il globo.

La gran parte dei ghiacci presenti sulla terra sono concentrati in Groenlandia e nelle calotte polari. Da soli i ghiacciai che ricoprono la Groenlandia e l’Antartide rappresentano il 99% dell’acqua dolce presente sul pianeta. In entrambe i ghiacci si stanno assottigliando ad un ritmo sempre più veloce e preoccupante riversando enormi quantità di acqua dolce nell’oceano.



La sola porzione occidentale dell’Antartide, quella che si sta sciogliendo più velocemente, contiene abbastanza acqua da provocare un innalzamento del livello degli oceani di oltre 4 metri.
La NASA inoltre calcola che più del 10% della calotta artica si sia sciolta negli ultimi 30 anni.
I ghiacciai presenti sulle montagne di tutto il globo non se la passano meglio. In particolare quelli presenti sulle alpi stanno morendo e scomparendo. Gli scienziati calcolano che entro il 2050 i ghiacciai alpini avranno perso il 50% del loro volume e oltre 2/3 entro fine secolo.




Commenti

I post più popolari

Fondi comuni: uno strumento costoso ed inefficiente

Il tacchino induttivista

Non esistono pasti gratis