Come evolverà la popolazione mondiale da oggi a fine secolo?

 


Le previsioni di Nazioni Unite (UN) e di un recente studio dell'Institute for Health, Metrics and Evaluations (IHME) pubblicato sulla prestigiosa rivista Lancet divergono.
Secondo la prima, la popolazione mondiale continuerà la sua progressiva crescita fino a raggiungere quota 10 miliardi prima di fine secolo.
In base all'IHME invece la popolazione mondiale raggiungerà il suo picco intorno al 2064, sfiorando quota 10 miliardi, per poi ridursi leggermente e arrivare a 8,8 miliardi nel 2100.
Le variabili in gioco sono numerose, tra le più importanti: l'aspettativa di vita in aumento, i forti flussi migratori da regioni povere verso i paesi sviluppati e un calo della fertilità.

Il grosso problema è COME sarà composta la popolazione mondiale: lo studio dell'IHME prevede che entro il 2100 oltre un quarto (26%) degli abitanti del pianeta avrà più di 65 anni!





Commenti

I post più popolari

Fondi comuni: uno strumento costoso ed inefficiente

Il tacchino induttivista

Non esistono pasti gratis